Yesterdayland

Tutte le citazioni, frase, dialoghi della serie, Bojack Horseman, della seconda stagione, secondo episodio.

Bojack Horseman: Mi accompagni a prendere la macchina? Ieri ho fatto il bravo. Sono tornato in taxi è ho lasciato la macchina nella fontana.
Todd Chavez: Scusa Bojack. Devo prepararmi per la mia grande inaugurazione. Finalmente si realizza la mia Disneyland.
Bojack Horseman: Capisco che dicendo, cosa potrei innescare una catena di eventi in cui continuare la conversazione, ma… Cosa?!


Wanda Pierce: Ti va di pattinare?
Bojack Horseman: Nah, come si dice: Porta un cavallo sul ghiaccio ma costringerlo a pattinare.
Wanda Pierce: Questo e proprio divertente. Sei simpatico.
Bojack Horseman: Davvero?!


Bojack Horseman: O mio dio! È già mattina. Siamo stati tutta la notte a parlare senza fare sesso?!
Wanda Pierce: Non è troppo tardi!
(Dopo una quantità di tempo perfettamente normale per uno dell’età di Bojack)
Wanda Pierce: E stato fantastico. Ovviamente non facevo sesso da trent’anni. Spero!
Bojack Horseman: Che succede? Mi sento strano. Come se volessi passando più tempo con te anche se so che abbiamo appena fatto sesso.
Wanda Pierce: OK.
Bojack Horseman: Non è quello. Voglio dire, abbiamo già fatto sesso e voglio passare dell’altro tempo con te! E questo e normale?! Io sono normale?! Che diavolo mi sta succedendo?!


Wanda Pierce: La tua amica è proprio negativa.
Bojack Horseman: Già, non essere così negativa.
Diane: Cosa?!
Bojack Horseman: Io odio la negatività. O meglio, non e’ che la odio, anche quello sarebbe negativo ma e’ chiaro.


Diane: La prima volta che si fidanza con una della sua età. In pratica è una vent’enne sotto sviluppata.
Kelsey Jannings: Anche per Bojack è lo stesso. È diventato famoso a vent’anni. rimarrà un vent’enne per sempre. Quando diventi famoso smetti di crescere perché non serve. Ogni celebrità ha la sua età di ristagno.
Diane: Felice di non essere famosa. Si, ho scritto un best seller ma non sono famosa-famosa.
Kelsey Jannings: Non succede solo quanto diventi famoso. La tua età di ristagno e quando smetti di crescere. Per molte persone coincide col matrimonio. Perché si abituano alla routine. Incontri qualcuno che ti ama alla follia e che non ti stimola e che non ti vuole che cambi. E cosi tu non cambi.


Compagno Alexander: Wanda, abbiamo tante cose in comune.
Bojack Horseman: In realtà e solo una cosa. Non puoi contare ogni evento che ti sei perso come un surplus che avete in comune. E come se dicessi che ho tante cose in comune con Kanye West perché respiriamo ossigeno.


Bojack Horseman: Mi prenderesti una birra dal frigo, non mi va di alzarmi… Aspetta no, non mi merito una birra.
Princess Carolyn: Mi hai chiamato per farmi venire qui a non prenderti una birra?
Bojack Horseman: Perche faccio sempre cosi? Allontano tutti quelli di cui m’importa?


Compagno Alexander: Quei due erano così consumati dall’avidità che ne sono stati distrutti. Sai, oggi volevo far saltare in aria disneyland. Ma adesso e chiaro. Non serve distruggere il capitalismo. Il capitalismo semina i semi della sua stessa distruzione. È un serpente che si mangia da solo. È questione di tempo.


Bojack Horseman: Hey Wanda, devo dirti una cosa. Senti, quel ragazzo favoloso che hai conosciuto, sono io. Ma quell’altro ragazzo quello del party, sono sempre io! E tu devi capire che non sono perfetto sono cinico è possessivo è perdo le staffe con facilita. Voglio dire, non sono sempre bravo a non essere orribile.
Wanda Pierce: Questa storia ha preso una piega che non mi convince.
Bojack Horseman: Ma voglio essere migliore. Io cerco di essere migliore. È quando sono con te per la prima volta in trent’anni, sento di poterlo essere. Wanda, tu mi rendi un uomo migliore.
Wanda Pierce: Wow che bella battuta. Ti e venuta in mende cosi?
Bojack Horseman: Si!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *