Vero amore

Tutte le citazioni, frase, dialoghi della serie, Bojack Horseman, della seconda stagione, sesto episodio.

Mr. Peanutbutter: Ronny, come sei finito con la cintura intorno al collo bloccata nello schedario e i pantaloni calati mentre consultavi delle riviste porno…. Mi sa che ho capito com’e andata!


Wanda: Bojack, mi tiri su la zip? Ho la spalla inchiodata non dormo bene, facciamo qualcosa per quel letto. È vero che ho abitudine notturne ma non voglio stare in piedi tutta la notte.
Bojack Horseman: L’ho puntellato con un golden globe.


Princess Carolyn: E tu come stai?
Rutabaga: Sto scegliendo i colori per la cucina nuova. Cerco una tonalità che non stoni con i schizzi di sangue quando mi sarò sparato in testa dopo aver parlato tutto il giorno con Katy di toni di colore. Ci divertiamo un mondo!!


Bojack Horseman: Diane. Un’piccolo quesito per te. Se Mr. Peanutbutter ti dicesse “io ti amo no, non è vero”, avresti la necessità di parlargli per capire cosa intendeva esattamente. Probabilmente no, giusto? Sono solo parole senza senso. Insomma, la lingua evolve, giusto?! Perciò, come lo capisci il senso di qualcosa? La risposa è che è impossibile. È che niente significa niente. È allora perché perdere tempo?


Princess Carolyn: J. D. Salinger, lei e J. D. Salinger il dannatissimo tesoro americano.
J. D. Salinger: Ogni volta che torno nel mondo la gente mi perseguita con i mei libri. Col mio libro.
Princess Carolyn: E se le dicessi che esiste un posto cui nessuno legge libri?
J. D. Salinger: Sto ascoltando.
Princess Carolyn: Un posto in cui la gente legge soltanto i titoli e le fascette. Un posto dove la gente odia leggere e’ assume persone che lo facciano al posto loro, senza pagare il minimo sindacale.
J. D. Salinger: Cioè, vuoi dire tipo dei moderni schiavi della lettura?
Princess Carolyn: Esattamente. E’ questi moderni schiavi della lettura non desiderano altro che scrivere qualcosa che un giorno altre persone eviteranno di leggere.
J. D. Salinger: Esiste davvero un posto simile?
Princess Carolyn: Venga con me, signor Salinger, ci andiamo a Hollwywoo.


Princess Carolyn: Mr. Peanutbutter, vorresti essere tu il conduttore dello show delle celebrità, i quiz a premi di J. D. Salinger?
Mr. Peanutbutter: Cosa? Sapevo che il destino aveva un piano per me. È sapete, si tratta soltanto di crederci. Con lo spirito giusto, ogni singolo sogno finirà per diventare realtà. E se per caso non dovesse diventare reale probabilmente è solo perché non hai ancora il spirito giusto.


Princess Carolyn: … Perché faccio le cose che faccio?
Rutabaga: Vuoi il discorsetto della star?
Princess Carolyn: Si!
Rutabaga: Carolyn, tu sei la star del film. È questa e la parte del film in cui ti spezzano il cuore. Dove il mondo ti metta alla prova e la gente ti tratta di merda. Ma è proprio cosi che deve andare. Altrimenti, alla fine del film quando avrai tutto quello che vuoi non ti sentirai gratificata. È pieno di stronzi la fuori ma alla fine non contano niente. Perché i protagonisti del film, non sono loro, non lo sono mai stati. Dall’inizio del film, la protagonista sei sempre stata tu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *