Dopo la festa

Tutte le citazioni, frase, dialoghi della serie, Bojack Horseman, della seconda stagione, quarto episodio.

Mr. Peanutbutter: Vuoi scherzare? Mi è piaciuto tantissimo. Donne al muro un’esplorazione sui sessi nei testi e nei media con Barbara Kruger, Jenny Holden e Helen Mozward. Combina due tra le mie cose preferite, arte moderna e persone che parlano di arte moderna.


Princess Carolyn: Ma perché non me ne hai mai parlato?
Vincent Uomoadulto: Se ti avessi detto che ho un figlio, non saresti rimasta con me perché i figli fanno un gran baccano mentre le mamme cercano di fare i loro compiti per le scuole serali.


Tod Chavez: E quando al tuo risveglio non ti penti del tatuaggio è allora che capisci che è il tuo vero amore.


Princess Carolyn: Senti tutto questo e’ assurdo. Ma che stiamo facendo?
Vincent Uomoadulto: Facciamo le persone adulte?
Princess Carolyn: Sai, quando ci siamo conosciuti io cercavo qualcosa nella mia vita e’ la volevo cosi tanto che mi sono convinta che potessi essere tu. Ma ho capito che autoconvincersi di qualcosa non significhi che sia quella giusta. Tutto questo e’ irreale.


Bojack Horseman: Il fatto e’ che questa barzelletta non fa ridere.
Wanda: Perche? Ogni cosa dovrebbe far ridere?
Bojack Horseman: Non dico ogni che ogni cosa debba far ridere. Solo le barzellette.


Wanda: Bojack, abbiamo investito un cervo. Dobbiamo aiutarlo.
Bojack Horseman: Sta bene, ora è nel bosco. Sai com’e. Investi un cervo, lui zoppica verso il bosco per poi, continuare a vivere la sua vita.


Diane: Io non sono felice!
Mr. Peanutbutter: Con me?
Diane: Non lo so! Più in generale. Mi sveglio al mattino è sento di non avere uno scopo. E’ ho 35 anni. E’ se ora non cambio qualcosa nella mia vita mi sentirò per sempre una donna inutile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *